• slidebg1
БУКИНГ ОНЛАЙН

Booking Online

Il Paese di Marina di Campo - copia


Campo nell'Elba è solo il nome del Comune nato nel 1894, dopo la separazione da Marciana di cui conserva, nel simbolo comunale, lo stemma. Nessun paese si chiama, in realtà, in questo modo. Tra i più conosciuti dai turisti Marina di Campo, Fetovaia, Seccheto e Cavoli. Bellissime le frazioni collinari di San Piero e S. Ilario.

In questa parte dell'isola la vegetazione è bassa e rada per la poca piovosità e per l'esposizione a sud-ovest e quindi al salmastro e al vento di libeccio. Il paesaggio è molto diverso dal versante settentrionale della stessa montagna, ricco di castagneti verdissimi e secolari. D'altro canto il clima di questa zona favorisce la coltivazione dei vigneti. Già il suo nome indica come vi sia una notevole zona pianeggiante che termina nel Golfo di Campo con una bellissima spiaggia. E proprio questa conformazione incoraggiava gli sbarchi dei pirati.

Numerosi i luoghi di grande interesse. Tra questi la Torre di Marina di Campo, costruita in epoca medicea e la Chiesa di S. Nicolò a S. Piero che si ritiene sia stata costruita sui resti di un tempio dedicato al dio Glauco in epoca romana. Spicca inoltre la Chiesa di S. Giovanni a S. Ilario che è probabilmente il più vasto tempio primitivo innalzato all'Elba dal Cristianesimo.

Importanti la Torre di S. Giovanni, la Chiesa di S. Francesco, le Colonne di epoca romana in località Seccheto. Non si può non scordare l'Isola di Pianosa che, dopo la recente chiusura del carcere, è ora aperta solo per visite organizzate.

Giorno di mercato: mercoledì.


Testimonial